Home > Regolamento
Regolamento
Indice
Regolamento
Pagina 2
Pagina 3
Pagina 4
Tutte le pagine

 

> DOWNLOAD REGOLAMENTO

 

Art. 1 – Ambito di applicazione

Il presente Regolamento è redatto a norma dell’Art. 3 dello Statuto Sociale, e ne costituisce parte integrante, allo scopo di:

  • disciplinare i rapporti in essere ed in divenire tra il Fondo Arcobaleno e le Società partner chiamate ad erogare prestazioni sanitarie agli iscritti;
  • stabilire le modalità di interazione dei soggetti coinvolti (iscritti, familiari aventi diritto, beneficiari, aziende, soci promotori);

Le norme contenute nel presente regolamento sono vincolanti per tutti gli iscritti al Fondo.

 

Art. 2 – Organi del Fondo

Sono organi del Fondo l’Assemblea dei delegati, il Consiglio di Amministrazione, il Presidente, il Vice Presidente e il Collegio Sindacale. Per quanto concerne compiti, poteri, convocazioni e nomine si rinvia agli Art. 5 e successivi,  dello Statuto Sociale.

 

Art. 3 - Soci Promotori

Lo statuto del Fondo, pur non inserendo i “Soci Promotori” tra gli Organi del Fondo, regolamenta il ruolo delle Parti che hanno fondato ARCOBALENO.

Essi sono :la FILCA CISL Nazionale, la FILCA CISL Regionale del Veneto e la FILCA CISL Provinciale di Treviso.

Tuttavia, possono diventare Soci Promotori tutte le Strutture territoriali e regionali della FILCA CISL che possono vantare un numero di lavoratori iscritti al Fondo superiore a 500.

I tre Soci fondatori ed eventualmente gli ulteriori Soci Promotori che dovessero aggiungersi in futuro, potranno coadiuvare il fondo in alcune funzioni particolari (governance, amministrazione, promozione, gestione organizzativa, ecc…). Per questi ruoli, opportunamente previsti e delimitati dal Consiglio di Amministrazione del Fondo, saranno pattuiti dei compensi in forma forfettaria, calcolati o rimodulati ogni anno sulla base delle disponibilità di bilancio. Tali compensi saranno versati nell’anno di riferimento con una rateazione che non pregiudichi la liquidità del Fondo stesso.

I Soci Promotori potranno proporre al Fondo lo scioglimento dello stesso e tuttavia, nella eventualità di questa richiesta, sarà l’Assemblea del Fondo a decidere in merito.

I Soci Promotori avranno inoltre la possibilità di motivare al Consiglio di Amministrazione eventuali richieste di dilazione dei versamenti della contribuzione al Fondo, formulate da aziende o strutture del proprio territorio o Regione. In questo caso il Consiglio d Amministrazione deciderà con proprio insindacabile giudizio.



 

Area Iscritto

Servizio di consulenza ai clienti

Numero Verde gratuito per l’Italia da rete fissa





Dall'estero: 0039.041.5915049
Da cellulare a tariffa agevolata:199.285.005
Attivo 24 ore su 24, 365 giorni all'anno
Per tutte le prestazioni dell’Area Ricovero, è INDISPENSABILE contattare preventivamente
i numeri sopraindicati.


Fondo Sanitario Arcobaleno
Fondo per l’assistenza sanitaria integrativa

Sede legale: Via del Viminale, 43 - 00184 Roma
Tel. 06-4870634
Sede operativa: Via Piave, 7 - 30170 Mestre (VE)
Tel. 041/5330802 - Fax 041/5330883
C.F. 97372430583
www.fondoarcobaleno.it
info@fondoarcobaleno.it